5G, la nuova connessione veloce che cambierà il mondo. Lascia un commento

5G, il nuovo standard di quinta generazione.

Vediamo insieme quando sarà disponibile e come funziona la nuova connessione 5G.

Il 5G apre le porte di una nuova era, le reti di quinta generazione.Dovremo aspettare ancora tre anni per vedere le potenzialità di questa nuova tecnologia. Il 5G permetterà la connessione tra milioni di dispositivi con altissima velocità e latenza ridotta all'osso. Grazie proprio alle performance del 5G a breve assisteremo ad uno step fondamentale nella storia della tecnologia mondiale poichè sarà possibile mettere in atto progetti come internet of Things, Smart Home e Smart City, le auto connesse e tutte quelle tecnologie che sono ancora in fase progettuale e che hanno bisogno di molta banda per essere utilizzate. Il 2020 sarà l'anno di debutto del 5G ma le implementazioni su larga scala arriveranno negli anni successivi.

Le performance del 5G saranno davvero incredibili, gli utenti avranno la garanzia di un'altissima banda a disposizione con una bassissima latenza. Questo significa che tutte quelle operazioni che attualmente svolgiamo solo da connessioni casalinghe, come il download di un film in 4K o il download di un programma pesante, potranno essere svolte in tranquillità ma sopratutto ovunque.

Approfondiamo l'argomento e vediamo cosa significa 5G

5G significa semplicemente quinta generazione come in passato per gli stadard precedenti (2G, 3G, 4G). Dal punto di vista tecnico non è stato svelato molto ma si sa con certezza che il 5G soddisferà molte esigenze:

  • Velocità dati di decine di megabit al secondo per decine di migliaia di utenti;
  • 1 gigabit al secondo simultaneamente a molti lavoratori con gli uffici posti sullo stesso piano;
  • Numerose centinaia di migliaia di connessioni simultanee per massicce reti di sensori senza fili;
  • Efficienza spettrale significativamente potenziata in confronto al 4G;
  • Copertura migliorata;
  • Efficienza dei segnali potenziata;
  • Latenza significativamente ridotta in confronto all’LTE.

Il 5G non garantirà solo una velocità di connessione maggiore, ma dovrà fronteggiare nuove esigenze per i complessi scenari di utilizzo. Qualche informazione in più sul nuovo standard di connessione dovremmo riceverla nel corso di quest'anno o al massimo ad inizio 2018. Dopo la creazione dello standard sarà possibile lavorare ai primi dispositivi compatibili, alle infrastrutture necessarie alla sua implementazione ed a tutti i problemi normativi per la distribuzione delle frequenze, il loro utilizzo ed i loro costi.

Perchè 5G?

L’attuale 4G non è adatto all'evoluzione tecnica che richiede la "connessione di tutto con tutto". Il 5G è pensato come una rivoluzione silenziosa che entrerà ovunque nelle vite delle persone. La rivoluzione non riguarderà solo la banda ma sarà migliorata anche l'efficienza delle comunicazioni.

Ogni dispositivo sarà interconnesso e andrà alla ricerca di sinergie con altri dispositivi; ogni entità IoT avrà minori consumi e una durata delle batterie moltiplicata fino a 10 volte, aumentando autonomia e conseguenti opportunità. Il 5G potrà gestire una mole di connessioni garantendo alta velocità, cosa che attualmente nessun network sarebbe in grado di sostenere.

Il 5G, comunque, dovrebbe riuscire a sfruttare porzioni di spettro comprese tra i 6 e i 100 GHz con una soluzione tecnica molto simile al MIMO (Multiple Input Multiple Output) grazie all’utilizzo di antenne multiple installate capillarmente sul territorio.

Scenari di utilizzo del 5G

Tra gli scenari d'uso più importanti troviamo sicuramente le Smart City del futuro in cui tutte le connessioni saranno 5G. Viabilità, gestione del traffico, servizi per il cittadino, sensori di sicurezza, video sorveglianza, tutto sarà connesso e gestibile da remoto attraverso questa nuova rete veloce.

Smart City

I benefici di questo standard si estendono fino alle auto a guida autonoma che potranno dialogare in tempo reale con le infrastrutture stradali ottenendo informazioni di vitale importanza per i conducenti. Anche il traffico sarà gestito in maniera più efficiente poichè i nodi stradali e le auto stesse potranno comunicare tra loro scambiandosi dati sulla viabilità e, risolvendo problemi di traffico per ingorghi, incidenti o altri problemi.

Smart Home

Anche questo è un progetto molto accattivante che fino ad oggi è rimasto su carta per problematiche dovute appunto agli attuali standard di connessione. Grazie al 5G nelle smart home sarà possibile collegare tutti gli oggetti smart della casa che potranno comunicare tra loro e con l'esterno ed essere gestiti da remoto con un unico dispositivo.

Conclusioni

Una rete capillare, efficiente e veloce darà la possibilità di gestire qualsiasi dispositivo come ad esempio le console per in gaming online. Il gaming è un altro ambito che usufruirà dei benefici della rete 5G con la realtà virtuale.In ambito di realtà aumentata lo step di miglioramento sarà veramente eccitante:

  • Risorse cloud in realt time sotto gli occhi degli utenti;
  • Piena interazione con i dispositivi circostanti;

Il 5G farà compiere un importante passo avanti a tutta l'umanità sia in campo innovativo che economico. Entro il 2035 lo standard 5G avrà un volume d'affari pari a circa 12,3 trilioni di dollari. Nasceranno nuovi servizi, nuove industrie, nuovi prodotti e nuove soluzioni che contribuiranno a questo passo fondamentale verso la “Networked Society”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *